Come sterilizzare i vasetti


Come si preparano le conserve casalinghe? Un procedimento fondamentale è la sterilizzazione dei barattoli e dei vasetti. Solo sterilizzando i contenitori si è certi di ottenere conserve casalinghe genuine e sicure. Vediamo come fare.

Per prima cosa foderate una pentola capiente con un canovaccio pulito

Poi sistemate i vasetti da sterilizzare all'interno della pentola

Quindi sistemate un altro canovaccio pulito tra i vasetti in modo che questi non si rompano tra loro urtandosi

Ora coprite i vasetti con dell'acqua fredda e portate a bollore

Fate bollire a fuoco basso per circa 30 minuti poi spegnete il fuoco e fate raffreddare

Una volta che l'acqua si sarà raffreddata estraete i vasetti e lasciateli asciugare su un canovaccio pulito

Per marmellate e confetture riempite i vasetti lasciando un dito dal margine. Quindi chiudete bene con il coperchio

Una volta chiusi i barattoli metteteli a testa in giù su un piano per far formare il sottovuoto finché i barattoli non si saranno raffreddati

Per capire se il sottovuoto si è formato fate una leggera pressione se sentirete "click clack" i vasetti non saranno sottovuoto

Per tutti i tipi di conserve fate sterilizzare ulteriormente i barattoli,disponendoli in una pentola foderata con dei canovacci, copriteli con acqua fredda e fate bollire per 30 minuti.