Le ricette di:

Claudio Sadler

Creatività, intelligenza e tecnica per uno chef che ha scritto la storia della nostra cucina. Claudio Sadler è uno degli chef più conosciuti in Italia, è stato uno dei fondatori dell’Associazione “Jeunes Restaurateurs d’Europe” e dal 2012 è presidente dell’Associazione “Le Soste”. La sua storia è lunga e ricca di successi: nel 1982 inaugura il suo primo locale a Pavia, per poi spostarsi a Milano dove nel 1986 aprirà la sua “Osteria di Porta Cicca” di Ripa di Porta Ticinese, premiata nel 1991 con una stella Michelin e nel 1995 con la seconda. Non solo chef, ma anche insegnante, ha creato “Q.B” una scuola di cucina per professionisti e appassionati. Oggi, oltre al ristorante Sadler, alla Trattoria Contemporanea Chic’n Quick e al ristorante presente all’interno spazio fieristico di Milano, cura e gestisce un ristorante a Tokyo, in Giappone, e uno in piazza Tien’anmen in Cina. Altra grande conquista di Sadler è rappresentata dell’uscita di sette grandi libri di ricette, editi dalla Giunti, che permettono ai suoi estimatori di riprodurre le preparazioni degustate presso il ristorante tra le mura domestiche. L’ultimo progetto editoriale si intitola “I miei nuovi menu”, 80 ricette suddivise in 18 menu dedicati alle ricorrenze, per festeggiare momenti di intima condivisione fra parenti e amici. Ogni ricetta è sapientemente abbinata alle eccellenze vinicole italiane e internazionali dallo stesso chef, che ha selezionato personalmente i migliori produttori e accostato le etichette che meglio si sposano con i suoi piatti. Ogni creazione e ogni nuova apertura dello chef conferma lo “stile Sadler” che premia la cultura italiana della tavola, la semplicità e la leggerezza.

Gli altri Chef