Alloro Vedi tutte le ricette a base di Alloro

Categoria: Erbe aromatiche
Alloro
  • Valori Nutrizionali
  • Versione Stampa
  • Manda ad un amico
  • Le Ricette

Valori Nutrizionali & Calorie

  • Alloro [laurus nobilis], secco

L\'alloro è usato in tutto il mondo per insaporire stufati, brodi, marinate e minestre, utilizzato per aromatizzare piatti di carne e di pesce, per profumare intingoli e aromatizzare selvaggina nonché per insaporire alcuni salumi ma anche bevande e dolci (budini di riso). Potente antisettico l\'alloro è tuttavia usato soprattutto come ingrediente per moltissime pietanze della cucina mediterranea ed europea in genere.
Se trattato con alcool si può ricavarne un profumato e aromatico liquore dalle proprietà digestive.
ATTENZIONE!
Dopo circa un anno le foglie essiccate perdono il loro aroma.

■ Curiosità

L\'alloro possiede virtù aromatiche, digestive, stimolanti e antisettiche, ed è quindi indicato in caso di digestione difficile, inappetenza, coliche e aerofagia.
Con le foglie potrete ottenere un infuso, che bevuto caldo prima di coricarsi, farà sudare abbondantemente riuscendo, a prevenire l\'evolversi di un raffreddore o di un\'incipiente influenza. Sorseggiato dopo i pasti, riuscirà, grazie alle essenze contenute, a facilitare la digestione e ad eliminare i fastidiosi gas intestinali; inoltre rinforzerà lo stomaco, e sarà un ottimo anticatarrale.
Le bacche dell\'alloro, (piccoli frutti che assomigliano a minuscole ciliege nere dai semi molto grossi), sono ancora più attive delle foglie in quanto contengono un olio ricchissimo di numerose sostanze medicamentose; se essiccate e polverizzate, prese nella dose di uno o due cucchiaini al giorno, sono un rimedio efficace contro l\'influenza, i raffreddori, le malattie nervose, le paralisi, le debolezze di stomaco e i gas intestinali.
Miscelate all\'olio, si può ottenere anche l\'olio laurinato, che frizionato sulle parti interessate, serve per lenire gli spasmi reumatici o per facilitare la ripresa dell\'uso delle articolazioni dopo ingessature o traumi di varia natura.