Guanciale Vedi tutte le ricette a base di Guanciale

Guanciale
  • Versione Stampa
  • Manda ad un amico
  • Le Ricette

Può essere gustato al naturale, affettato sottilmente o scaldato appena e poi posto su fette di pane insipido. Può essere mangiato da solo, ma la sua vera vocazione è però quella di finire nei sughi, come quello a base di cipolla, pomodorini e peperoncino, detto all’amatriciana, che non può dirsi tale se manca questo ingrediente fondamentale. Il guanciale, a detta di molti, potrebbe anche sostituire la pancetta in molte celebri ricette, come negli spaghetti alla carbonara.

■ Curiosità

L’impossibilità di reperire pomodori in inverno e in zone non molto fertili, fa si che la pasta all’amatriciana nasca in bianco. E’ infatti la “gricia” la prima forma di amatriciana conosciuta, un piatto estremamente semplice fatto di guanciale, olio, pepe e pecorino. Successivamente vennero aggiunti alla ricetta anche i pomodori ed è in questa versione che il piatto ha raggiunto la sua fama.