Lievito di birra Vedi tutte le ricette a base di Lievito di birra

Lievito di birra
  • Valori Nutrizionali
  • Versione Stampa
  • Manda ad un amico
  • Le Ricette

Valori Nutrizionali & Calorie

  • Lievito di birra, compresso

In cucina è usato per tutti quegli impasti che necessitano di lievitazione: babà, panettoni, pizze, bomboloni, frittelle, focacce, ecc…
Quello fresco è un lievito facilmente deperibile, e spesso si copre di macchie scure o di muffe.
Anche se gli angoli sono scuri, se il lievito si sbriciola con facilità e sempre buono, basterà scartare le zone rovinate. Per conservarlo più a lungo potete surgelarlo.

■ Curiosità

Il lievito di birra svolge un\'ottima funzione depurativa per il fegato e per la pelle, soprattutto di quella grassa, impura e opaca, per cui è molto indicato in caso di diete disintossicanti e per combattere l\'acne. Oltretutto il lievito grazie alla sua azione trofica (cioè che stimola la crescita) è ottimo per aiutare il rafforzamento di unghie e capelli fragili o che cadono.
Il lievito di birra è privo di effetti collaterali, ma può dare reazioni di intolleranza come gonfiore addominale o sfoghi cutanei, che scompaiono nel momento in cui si smette di assumere il lievito; è inoltre un antiossidante e favorisce l\'eliminazione delle sostanze cancerogene.