Blinis

Blinis

Informazioni Generali

  • Preparazione:
    30 min
  • Cottura:
    3 min
  • Costo:
    Medio
  • Difficoltà:
    Bassa

Nota Aggiuntiva: Pi il tempo di riposo dell'impasto di un'ora


Ingredienti Necessari

Ingredienti per 14/16 blinis
• Farina
80 gr
• Latte
100 ml
• Lievito chimico in polvere
per preparazioni salate 8 gr
• Panna
fresca 50 ml
• Sale
un pizzico
• Uova
1
per guarnire
• Aneto
2 bei ciuffi
• Panna
acida 100 gr
• Salmone
affumicato 200 gr
• Uova di lompo (succedaneo caviale)
rosse un cucchiaio

Presentazione

BlinisI blinis sono delle deliziose crespelle salate di origine russa, piccole e piuttosto morbide e gonfie, venivano originariamente preparate alla fine dell'inverno; infatti la forma tonda dei blinis e il loro colore giallo simboleggia il ritorno del sole.

I blinis sono diventati una pietanza diffusa a livello internazionale e vengono solitamente serviti accompagnandoli con panna acida, pesce affumicato e caviale.

I blinis sono un'idea sfiziosa per un antipasto originale e in questa ricetta li proponiamo con panna acida aromatizzata con aneto, salmone affumicato e uova di lompo rosse!


Preparazione

Blinis Per preparare i blinis iniziate con la preparazione dell’impasto base: separate il tuorlo dall’albume e sbattete il tuorlo in una terrina, aggiungete il latte e la panna a filo mescolando bene per evitare la formazione di grumi (1). Aggiungete poi la farina e il lievito setacciati e continuate a mescolare (2). Lasciate riposare l’impasto per un’oretta circa. Aggiungete poi all’impasto l’albume montato a neve con un pizzico di sale, facendo attenzione a non sgonfiarlo (3). Blinis Scaldate e ungete con poco burro una padellina antiaderente per crepes, quando sarà ben calda ponetevi un mestolino di impasto che si gonfierà formando una crespella di diametro di circa 7 cm (4). Quando il fondo si sarà rassodato girate il blini aiutandovi con una spatola e fate dorare anche l’altro lato (5). Continuate così fino a terminare tutto il composto. Iniziate a preparare la guarnizione per i blinis: in una ciotolina mescolare la panna acida per renderla cremosa e aggiungetevi l’aneto tritato (tenendone da parte un po’ per guarnire), salate e pepate (6).
Blinis Spalmate la panna acida sui blinis (7), ponetevi una listarella di salmone affumicato (8) e guarnite con un altro ciuffetto di panna acida, dell’aneto e un po’ di uova di lompo rosse (9). I blinis sono pronti per essere gustati per un ottimo antipasto!


Conservazione

Consigliamo di consumare i blinis appena pronti.


Logo GialloZafferano.it