Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio
Franco Aliberti

Franco Aliberti

Uno chef che “nasce pasticciere” e che, quindi, ama la precisione. Ma anche un concentrato di solarità e buonumore che lo rendono un volto molto apprezzato dal grande pubblico. Franco Aliberti, classe 1985 e origini salernitane, è lo chef del ristorante La Preséf accanto a Gianni Tarabini: insieme guidano con passione questo ristorante insignito con una stella Michelin e immerso nella splendida cornice naturale dell’Azienda Agricola de “la Fiorida” a Mantello, in Valtellina. Il suo approccio alla cucina è organizzato ed efficiente, ma senza perdere mai di vista l’emozione: da anni, infatti, lo chef studia e crea piatti basati sui sapori più naturali ed i saperi della Bassa Valtellina, territorio esteso tra Lago di Como e Alpi. La carriera di Aliberti è costellata da riconoscimenti importanti: nel 2010 ha vinto il premio come miglior Chef Pasticcere per la Guida Identità Golose e nel 2011 per Guida ai Ristoranti d’Italia de Il Sole 24 Ore; nel 2012 ha ricevuto il premio come Miglior Chef Under 30 dalla Guida Identità Golose. Ha lavorato, tra gli altri, con i tristellati Alain Ducasse e Massimiliano Alajmo, con il grande Maestro Gualtiero Marchesi e con i pasticcieri Gianluca Fusto, Corrado Assenza, Gino Fabbri e Leonardo Di Carlo. “Il mio primo ricordo in cucina è con la mia mamma Angela, che metteva sempre “le mani in pasta” - ricorda Aliberti -. Ha sempre amato fare dolci in casa e, quando ero piccolo, i miei primi giochi erano con lei, che mi dava un po’ di impasto e mi faceva pasticciare. Poteva essere la pastiera, la pizza fatta in casa, il babà. Io giocavo, quindi il mio amore per i dolci è nato come divertimento e passatempo ludico. Sono ricordi preziosi che porto con me ogni giorno”
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter