le ricette degli chef
Luca De Santi

Luca De Santi

Può un giovane pasticcere essere già un grande pasticcere? La riposta è sì, se si tratta di Luca De Santi! Non solo per la formazione con Gualtiero Marchesi e le esperienze in grandi hotel di lusso, ma anche per essere diventato la firma della carta dei dolci dell'enoteca Pinchiorri a Firenze, dove ha lavorato come capopasticcere per cinque anni, per il dolce apporto dato da Peck e per aver affiancato Cesare Battisti al Ratanà di Milano. Tutto questo prima di occuparsi di formazione e consulenza, per la sua più che riconosciuta professionalità e meticolosità non solo come pasticcere ma come chef.
Chiudi