Brownies americani cioccolato e caramello: i dolcetti americani uno tira l'altro

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Un dolce irresistibile per i più golosi: zuccherino, burroso ed estremamente morbido. Il brownie al cioccolato e caramello salato è una vera leccornia, perfetta per essere servita sia a colazione che a merenda. Si tratta di una torta sostanziosa e consistente, simbolo della tradizione dolciaria americana. In questa ricetta è proposta una delle rivisitazioni più famose e gustose: quella che unisce al cioccolato fondente del caramello salato, un matrimonio perfetto fatto di contrasti ben bilanciati.
Come molti successi della cucina, anche il brownie è nato per errore, una svista molto fortunata di una cuoca che, sul finire dell’Ottocento, preparò una torta al cioccolato dimenticando di aggiungere il lievito. Il risultato fu un dolce compatto, morbido e basso. Dalla casa della signora di Bangor, nel Maine, ne ha fatta di strada il brownie, conquistando tutti gli Stati Uniti d’America, e non solo. Ad oggi negli States, ma anche nel Regno Unito, questo dolce al cioccolato non lievitato è una delle merende più gettonate. Spesso è servito con della panna montata e delle palline di gelato.

Brownies al cioccolato con caramello fatto in casa

 

Il nome “brownie” deriva dal colore scuro della torta-biscotto, definito in lingua inglese brown per l’appunto. La ricetta così come la conosciamo oggi, è chiamata anche “Bangor brownie”, in onore della città natale.

Ingredienti

  • 200 g di cioccolato fondente 
  • 3 cucchiai di cacao amaro 
  • 3 uova 
  • 100 g di zucchero 
  • 110 g di burro 
  • 140 g di farina 

Per il caramello salato

  • 200 g di zucchero 
  • 80 g di burro 
  • 150 g di panna fresca 
  • 1 cucchiaino di sale 

Procedimento

In una ciotola montate le uova a temperatura ambiente assieme allo zucchero. Sciogliete il cioccolato assieme al burro a bagnomaria oppure al microonde. Aggiungete il composto ottenuto alle uova e amalgamate. Setacciate infine la farina assieme al cacao e mescolate bene. 

Preparate ora il caramello salato: versate lo zucchero in un pentolino e lasciate sciogliere bene. Non mescolate con un cucchiaio ma fate roteare il pentolino affinché lo zucchero si sciolga completamente. A questo punto aggiungete il burro tagliato a dadini e il sale. Spegnete la fiamma, togliete il pentolino dal fuoco e versate la panna. Mescolate energicamente fino a ottenere un composto omogeneo. 
Mettete un po’ di composto dei brownies sul fondo di una teglia rettangolare, versate poi uno strato di caramello, un altro strato di cioccolato e terminate con un ultimo strato di caramello. Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.