Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Burger di zucchine: i burger vegetali estivi facili, veloci e senza uova

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Pratici, veloci ed antispreco, i burger di zucchine sono un piatto vegetariano estivo, semplice da preparare.

A differenza dei classici hamburger di carne, per la preparazione di questi burger vegetali non vengono utilizzate le uova, rendendolo così un piatto adatto sia a chi non può assumere questo alimento, sia a chi segue una dieta o un’alimentazione vegana.

Il resto del procedimento segue quello di un normale burger di manzo, di pollo o di maiale: il pane raffermo viene privato della crosta e ammollato nel latte (per la versione vegana, un latte vegetale senza zuccheri aggiunti); ad aggiungersi al composto sono il formaggio grattugiato, perfettamente sostituibile con il lievito alimentare in scaglie, sale, pepe e olio evo e il prezzemolo tritato. L’aglio insaporisce le zucchine in cottura, ma poi viene eliminato per rendere il piatto più leggero e digeribile. La cottura avviene in padella con un filo d’olio, ma può essere eseguita anche al forno mantenendo alla base dello stesso un pentolino con poca acqua, per evitare che i burger si raggrinziscano e preservandone, dunque, l’umidità.

Burger vegetali di zucchine

 

Un secondo estivo, facile, veloce e perfetto da gustare in ogni occasione, sia nella versione calda, che in quella fredda da frigo. Dei burger senza uova in grado di soddisfare il palato di tutta la famiglia.

Ingredienti

  • 400 g zucchine
  • 150 g mollica di pane raffermo
  • 1 bicchiere latte
  • 40 g formaggio grattugiato
  • Mezzo spicchio aglio senz’anima
  • Prezzemolo tritato q.b. 
  • 100 g pangrattato q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b. 
  • Olio evo q.b.

Procedimento

Pulire le zucchine, togliere le estremità e tagliarle a cubetti.

Far cuocere le zucchine in una padella con l’aglio e un filo di olio.

Regolare di sale e pepe e lasciar cuocere coperte a fiamma bassa per 10-12 minuti, rigirandole spesso.

Lasciar raffreddare le zucchine.

Nel frattempo, in una tazza, mettere a bagno nel latte la mollica di pane raffermo spezzettata.

Strizzare il pane ammollato e metterlo in un robot da cucina con le zucchine.

Unite il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato finemente e frullare tutto in modo che rimanga una grana grossolana.

Attenzione: se l’impasto è troppo molle da lavorare con le mani, aggiungere pangrattato.

Con le mani formare dei burger e ripassarli nel pangrattato (con queste dosi ne ho preparati 8).

Cuocerli in una padella calda con un filo di olio evo, rigirandoli con la paletta a metà cottura.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter