Cheesecake al melone: porta l'estate in tavola con il dolce più famoso del mondo

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Un dolce squisito e sempre alla moda, tanto da essere una delle ricette più apprezzate al mondo. La cheesecake è amatissima, in tutte le sue versioni che consentono di rivolgersi davvero ad ogni tipo di gusto. Esiste la classica cheesecake ai frutti di bosco, quella più esotica al passion fruit oppure quella orientale, glassata con un topping al tè matcha. In questa ricetta la torta americana è rivisitata con il frutto dell’estate: il melone. Un’alternativa moderna e innovativa che non si vede spesso tra le vetrine refrigerate delle pasticcerie. 

Il procedimento è lo stesso del dolce tradizionale, tre diverse preparazioni rispettivamente per: la base biscottata, la crema al formaggio e panna e la copertura, realizzata con semplicemente con il melone e lo zucchero.
Per quanto riguarda la base del dolce, è possibile realizzarla in due diversi metodi: con uno sfizioso crumble fatto con farina, burro e zucchero, oppure più semplicemente con biscotti secchi spezzettati e uniti al burro fuso.

Cheesecake al melone

 

Il punto forte della cheesecake è il contrasto tra la dolcezza della frutta e la crema, fresca e acidula. Quest’ultima è preparata con formaggio spalmabile, mascarpone, panna liquida, gelatina e zucchero a velo: una vera delizia tutta da gustare.

Ingredienti

  • 100 g burro
  • 170 g farina 00
  • Semi di mezzo baccello di vaniglia 
  • 80 g zucchero di canna (oppure il classico zucchero da tavola)
  • 40 g di burro fuso

Per la crema

  • 300 g formaggio spalmabile 
  • 230 ml panna fresca liquida (da montare)
  • 8 g gelatina in fogli
  • 60 g zucchero a velo
  • 400 g mascarpone
  • 20 ml panna fresca liquida (per sciogliere la gelatina in fogli)
  • Semi di mezzo baccello di vaniglia 
  • 20 g zucchero per montare la panna

Per la copertura

  • 300 g melone
  • 80 g zucchero
  • succo di mezzo limone
  • 5 g gelatina in fogli

Procedimento

Lavorare tutti gli ingredienti per il crumble: farina, burro freddo, vaniglia e zucchero.

Cuocere in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.

Far raffreddare, intanto sciogliere i 40 g di burro.
Raffreddare e unirlo al crumble mescolando. 

Disporre il composto in una teglia a cerchio apribile di diametro 22 cm foderato di carta da forno oppure in un anello con una striscia di acetato nei bordi.

Compattare la base in modo omogeneo aiutandosi con il dorso di un cucchiaio. Far riposare in frigo per mezz'ora.

Per la crema:

In una terrina versare il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la vaniglia (facoltativa). Mescolare il tutto fino a ottenere una consistenza cremosa e uniforme.

Montare la panna con 20 g di zucchero.

Idratare la gelatina in fogli in acqua fredda per circa 10 minuti. 

Scaldare la panna senza farla bollire, strizzare la gelatina e aggiungerla alla panna mescolando finché non si sarà completamente sciolta.

Versare la gelatina in una piccola parte di crema e mescolare velocemente, poi inglobare al resto del composto.

Aggiungere la panna alla crema di formaggio mescolando dal basso verso l’alto.

Adagiare la crema sulla base, livellare e far raffreddare in frigo per almeno 3 ore.

Per la gelée:

Far cuocere il melone a cubetti con lo zucchero e il succo di limone a fuoco medio/basso per circa 10 minuti.

Quando la cottura sta per terminare, mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda sempre per 10 minuti.

Frullare e filtrare il composto, aggiungere la gelatina e mescolare.

Versare sulla Cheesecake fredda, far rapprendere in frigo per 10 minuti e decorare a piacere.

Chiudi