Come snocciolare le ciliegie: il trucco infallibile per non sporcarsi

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Simbolo indiscusso dell’arrivo della bella stagione, le ciliegie sono, in assoluto, il frutto più atteso di tutto l’anno, insieme al cocomero (o anguria) e al melone.
Così come capita per le olive (soprattutto le taggiasche) o per tutti gli altri frutti piccoli e con nocciolo, tasto dolente riguarda la possibilità di eliminare quest’ultimo in vista della preparazione di torte o marmellate che richiedono la presenza del frutto immediatamente edibile, privo di qualsiasi scarto ma comunque integro ed esteticamente presentabile.
Se per le ciliegie meno mature, rosse o rosate, l’utilizzo del coltello è più indicato per l’eliminazione del nocciolo, il problema si porge per le cerase grosse e succose, che si presentano più mature e morbide al tatto.

Come snocciolare le ciliegie senza sporcarsi

 

In questo contesto, a supporto di chef e maestri pasticceri amatoriali arriva il classico metodo della nonna; il trucco infallibile che permette di snocciolare le ciliegie senza macchie o pastrocchi vari. Bastano una bottiglia ed uno stuzzicadenti per un risultato garantito.

Procedimento

 

Per denocciolare facilmente una ciliegia, posizionala sul collo di una bottiglia e con uno stecco da spiedini spingi via il nocciolo. La ciliegia resterà intera e il nocciolo cadrà nella bottiglia!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.