Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Croccante di mandorle: la merenda dolce perfetta per ogni stagione

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Dolce e dal sapore invernale, il croccante di mandorle è una merenda che profuma di feste e camino acceso.

Alla stregua del torrone, del tronchetto, del panettone o del pandoro, il croccante fa parte della famiglia dei dolci prettamente natalizi, una coccola gentile che accompagna tutte le festività dalla metà di novembre al mese di gennaio inoltrato.

Nonostante in commercio ne esistano di molti tipi, il croccante di mandorle (così come quello di anacardi) è facilissimo da preparare a casa: bastano un pentolino, una manciata di zucchero di canna, il succo di mezzo limone e, naturalmente, la frutta secca. Qualche minuto a fiamma media e poi via in frigo a rassodare prima di diventare piccoli quadratini da regalare o da gustare in ogni momento della giornata.

Croccante di mandorle fatto in casa

 

Perché il croccante si solidifichi a dovere è opportuno stendere il composto su un foglio di carta forno e appiattirlo con l’aiuto di un cucchiaio. Se si dispone di un abbattitore bastano pochi minuti al suo interno per far raggiungere al croccante la consistenza giusta. 

Ingredienti

  • 200 g di mandorle 
  • 200 g di zucchero di canna 
  • 1/2 limone

Procedimento

Mettiamo in un pentolino lo zucchero di canna assieme al succo di mezzo limone e mettiamo sul fuoco per far sciogliere lo zucchero e trasformarlo in caramello. Muoviamo il pentolino con movimenti rotatori perché si sciolga uniformemente. Quando il caramello si sarà formato, aggiungiamo le mandorle e mescoliamo. Trasferiamo il composto ottenuto su un foglio di carta forno e appiattiamo con il dorso di un cucchiaio. Lasciamo raffreddare e tagliamo a quadretti.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter