Focaccia alle carote: preparala così per stupire tutti

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Dal sapore dolciastro e la consistenza tipica del lievitato più amato d’Italia, la focaccia alle carote è una versione originale della classica focaccia bianca all’italiana.

Si presenta con un colore ambrato, il risultato dell’incontro tra l’impasto di farina, acqua, olio, sale e lievito di birra, e le carote lessate e ridotte in poltiglia.

La preparazione della focaccia alle carote segue quella di un qualsiasi lievitato da forno ma con un ospite in più: sono gli ortaggi a pasta arancione i veri protagonisti di questa ricetta, che donano al piatto un retrogusto dolce e delicato ma mai stucchevole.
I tempi di lievitazione sono ridotti rispetto alle solite preparazioni: solo 2 ore di riposo prima di stendere ed infornare.

La lavorazione in teglia avviene rigorosamente a mano, senza l’aiuto di un matterello che tenderebbe a rompere l’elasticità dell’impasto e restituire una focaccia troppo dura e poco umida.

Focaccia alle carote

Benché le carote vengano utilizzate perlopiù per preparazioni dolci, in questa sede arricchiscono una focaccia salata smorzandone il sapore amarognolo tipico del lievito di birra.

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 200 g carote già lessate
  • 150-160 ml acqua tiepida 
  • 25 ml olio di oliva
  • 12 g sale
  • 12 g lievito di birra fresco o 4 g di secco

Procedimento

Per prima cosa lessiamo le carote e le frulliamo insieme alla dose di acqua prevista nella ricetta. In una ciotola versiamo la farina e sbricioliamo il lievito di birra fresco. Uniamo in ciotola altri 10/20 ml di acqua necessari a sciogliere il lievito. Uniamo anche le carote frullate e cominciamo a mescolare. Aggiungiamo l’olio di oliva e il sale. Impastiamo bene e copriamo la ciotola con la pellicola. Mettiamo a lievitare per circa 2 ore. Stendiamo l’impasto lievitato su tutta la superficie di una teglia oleata. Condiamo con altre carote tagliate sottili (io le ho tagliate con il pelapatate!), basilico, sale, pepe e un filo di olio. Inforniamo a 220°C per circa 20 minuti.

Creator
Blogger di Giallozafferano dal 2013, cresciuta tra pentole e cucchiai, prepara con amore ricette dolci e salate, alla riscoperta dei sapori tradizionali.
Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.