Focaccia verde agli spinaci: ecco la focaccia alta e soffice a lunga lievitazione

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Scenografica e certamente originale, la focaccia verde agli spinaci è una rivisitazione della classica focaccia che, in questa sede, viene arricchita con il sapore tipico della verdura a foglia ricca di ferro.
L’impasto e la tecnica di preparazione sono tali e quali a quelle di qualsiasi pizza bianca alla pala, la classica pizza alla romana che riempie i banchi di panifici e rosticcerie della Capitale. 

In questa ricetta un’attenzione particolare va data al poolish, il pre-impasto che facilita la lavorazione degli ingredienti e garantisce morbidezza e fragranza al lievitato. Preparato e lasciato lievitare per 3 ore, viene poi unito agli altri ingredienti per seguire la lavorazione tradizionale e i tempi classici di qualsiasi focaccia.
Per conferirgli il colore verde viene aggiunta all’impasto una purea di spinaci precedentemente cotti in acqua non salata o al vapore. Altre tre ore di lievitazione in teglia, una volta stesa e formati i buchi in superficie con l’aiuto dei polpastrelli di due mani e poi dritta in forno, morbida e pomposa come solo una focaccia a lunga lievitazione sa essere.

Focaccia verde agli spinaci fatta in casa

Di comune preparazione, la focaccia verde agli spinaci si condisce a crudo, con burrata e pomodori secchi o con gli ingredienti che più si preferiscono. Il sapore sarà aromatizzato e fresco, inconfondibile come quello di una focaccia fatta in casa.

Ingredienti

  • 400g farina 0 (con 13g di proteine)
  • 250ml di acqua 
  • 15ml di olio evo
  • 10g di sale
  • 5g di lievito di birra fresco 
  • 130g di spinaci lessi e frullati (prima di frullarli, strizzarli ed eliminare più acqua possibile)

Procedimento

Prepariamo il Poolish con 150ml di acqua, 2g di lievito di birra fresco e farina, e mescoliamo.

Facciamolo lievitare coperto per 3 ore nel forno con la luce accesa.

In una ciotola versiamo 100ml di acqua, 3g di lievito e mescoliamo. 

Aggiungiamo la purea di spinaci, 250g di farina e mescoliamo.

Aggiungiamo il poolish e impastiamo; se l’impasto risulta troppo appiccicoso, facciamo delle pause di 15 minuti, poi riprendiamo a impastare; continuiamo a fare delle pause quando necessario.

Aggiungiamo il sale e l’olio a filo. 

Impastiamo fino a ottenere un panetto liscio (se dovesse servire, facciamo altre pause) e lasciamo lievitare coperto per 1 ora.

Stendiamo il panetto delicatamente in una teglia oliata e facciamolo lievitare coperto per 3 ore.

Aggiungiamo l’olio e affondiamo le dita.

Inforniamo a 250°C per 20/25 minuti. 

Farciamo con stracciatella e pomodorini secchi e serviamo. 

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.