Galette di patate: le maxi frittelle salate facili e veloci

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Croccanti e sfiziose, le galette di patate sono un ottimo antipasto da servire caldo. Per la loro preparazione basta un solo ingrediente (ma che sia di qualità!): una patata - meglio se rossa - grattugiata, privata dell'acqua di vegetazione e poi cotta in padella e guarnita con gocce di pesto e topping di yogurt.
Si tratta di frittelle di patate morbide dentro e croccanti fuori, che si possono aromatizzare con le spezie che più si preferiscono. In questa ricetta viene utilizzata la paprika, che dona al piatto un sapore vagamente affumicato, ma è possibile variare con origano, erba cipollina o curcuma.
Questo piatto buono e gustoso nasce negli ambienti contadini, dove veniva spesso consumato a colazione.

Ottime appena cotte, queste galette si possono servire anche tiepide o possono essere tenute in caldo in forno fin quando non saranno portate in tavola.

Frittelle di patate veloci

 

Basta grattugiare le patate e friggerle fino a renderle croccanti e golose. Un’idea sfiziosa per un contorno goloso o un antipasto insolito. Questa preparazione è ottima anche con l’aggiunta del prosciutto cotto e del parmigiano reggiano grattugiato per arricchire l’impasto.

Ingredienti

1 patata da 300g (consigliate quelle a buccia rossa, di montagna o vecchie)

1 cucchiaino di amido di mais

½ cucchiaino paprika dolce

Sale q.b. 

3 cucchiai olio d’oliva

Topping a piacere (yogurt, olive piccanti, pesto)

Procedimento

 

Iniziamo pelando la patata, poi grattugiandola con la maglia media della grattugia. Avvolgiamo la patata grattugiata in un canovaccio pulito e poi strizziamo con forza così da eliminare l’acqua presente all’interno della patata. Trasferiamola in un piatto pulito e uniamo l’amido di mais (renderà la galette super croccante), la paprika e il sale. In una padella antiaderente, a fuoco medio-alto, scaldiamo l’olio e quando questo sarà ben caldo uniamo le patate, appiattendole in un disco. Lasciamo cuocere per circa 5 minuti a fiamma media, poi con l’aiuto di una spatola o con un movimento deciso giriamo la galette e la facciamo dorare anche dall’altro lato, per circa 3 minuti. Se necessario, aggiungiamo ancora un filo d’olio per aiutare la rosolatura. Trascorso il tempo di cottura, trasferiamo la galette su di un piatto da portata e la guarniamo con yogurt bianco, olive piccanti e gocce di pesto. Serviamola calda, non appena pronta.

Creator
Giovane e grintosa food creator di origine piemontese. Appassionata di cucina tradizionale con un tocco moderno. Innamorata della sua regione, il suo segno distintivo è il grembiule rosso.
Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.