Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Gelato fritto cinese: ecco come si prepara

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Croccante e caldo fuori, freddo e morbido al suo interno. Il gelato fritto cinese, simbolo della tradizione dolciaria orientale, è un dessert semplicemente irresistibile. I ristoranti cinesi, ma anche i giapponesi e thailandesi, non possono non averlo sulla carta del menù: il gelato fritto, insieme ai più contemporanei mochi, è il dolce dell’Est più amato. 

Le origini di questo dessert non sono chiare, e forse non così orientali. Si pensa infatti, che sia nato in occasione della Fiera Colombiana di Chicago, nel 1893, un posto nel quale confluirono tante culture differenti. Altri invece, sostengono che sia stato inventato dai messicani, che dagli anni ’80 lo servono accompagnato da tortillas e cannella. 
Il procedimento di questa ricetta è semplicissimo e molto veloce. La pallina di gelato viene avvolta nelle fettine tagliate sottili del classico dolce a tronchetto. Con le mani si modella il pan di Spagna, fino ad ottenere una forma tondeggiante. Si passa abbondantemente in una pastella fatta con farina, lievito, olio e acqua, e poi si frigge in olio bollente. Per il gusto del gelato ci si può sbizzarrire: cioccolato, vaniglia, pistacchio, fragola o passion fruit. Tuttavia nella sua versione originale, in Cina, il gelato fritto è consumato al gusto di fagiolo verde, alla soia rossa, oppure al durian, un particolare frutto esotico.

Gelato fritto cinese

 

Il gelato fritto cinese può essere realizzato con qualsiasi tipo di gelato, il che lo rende un dessert perfetto per accontentare tutti i gusti. 

Ingredienti

  • Gelato q.b. 
  • Tronchetto q.b.
  • Olio per friggere q.b.

 

Per la pastella

  • 150g farina
  • 10g lievito
  • Olio q.b.
  • Acqua 200ml

Procedimento

Congela il tronchetto, quindi taglialo a fettine di mezzo centimetro. Posiziona su una mano 3 fette di tronchetto vicine, quindi poggià nel mezzo la pallina di gelato e copri con una quarta fetta. Chiudi la mano e crea, delicatamente, una pallina.
In una ciotola versa farina, lievito, acqua e un goccio di olio; mescola bene, infilza la pallina in uno stecco, immergi nella pastella e friggi in olio bollente.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter