Giovedì? Gnocchi (al pistacchio e fatti in casa!)

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Un primo morbido e dai sapori mediterranei. Gli gnocchi conditi con pesto di pistacchio, burrata e gamberi rossi, sono un piatto gustoso e perfetto per essere servito durante un pranzo estivo. Si tratta di una ricetta inusuale, che unisce due grandi ingredienti della cucina italiana: il pistacchio e la burrata pugliese, entrambi amatissimi in tutto il Paese. A seconda dei gusti, si può terminare il piatto con una squisita tartare di gamberi rossi, un alimento che si sposa benissimo con il latticino di Andria.

Per fare gli gnocchi fatti in casa occorrono patate, farina di grano tenero, farina di pistacchi, sale e pepe. Una preparazione antica, che risale a cinquecento anni fa, quando le patate furono portate in Europa per la prima volta. Gli gnocchi, così come li conosciamo oggi, si diffusero in Italia a partire dal 1600, epoca durante la quale si massimizzò la produzione di questo prodotto alimentare. Furono inventati dalle famiglie contadine, che rivisitarono la ricetta originale, quella che in precedenza prevedeva solamente farina, acqua, uova e pangrattato.

Gnocchi di pistacchio fatti in casa

 

Dapprima si lessano le patate, poi si schiacciano con l’aiuto di una forchetta. Si uniscono le farine (quella di grano tenero e quella di pistacchi) con il sale e il pepe, e si mescola a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ingredienti

  • 500g patate
  • 125g farina di grano tenero
  • Farina di grano duro q.b. (noi circa 20g)
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b. (facoltativo)

Per il condimento

  • Pesto di pistacchi q.b.
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 1 burrata di bufala
  • Farina e granella di pistacchi q.b.
  • Tartare di gamberi rossi q.b.

Procedimento

Lava le patate, bucherellale con la forchetta e mettile a bollire. Lascia intiepidire e togli la buccia. Schiacciale bene con una forchetta o con uno schiacciapatate.
Versale in una ciotola insieme alla farina di grano tenero, farina di pistacchi, sale e pepe. Mischia prima con una forchetta o cucchiaio, poi con le mani, senza maneggiare l’impasto per troppo tempo. Rovescia sulla spianatoia, aiutati con semola spolverata sul piano e sull'impasto, dividi quest'ultimo e allungalo arrotolandolo, formando dei filoncini di diametro circa 2-3cm (a piacimento). Taglia gli gnocchi con un coltello e cuocili; scolali quando saranno venuti a galla.
Per il condimento, manteca gli gnocchi (precedentemente scolati) in padella con pesto di pistacchio verde di Bronte DOP e parmigiano grattugiato, allungato con acqua di cottura. Impiatta, aggiungi tartare di gamberi rossi, una burratina, burro 100% pistacchi verdi di Bronte DOP, granella e farina di pistacchi.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.