Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Gnocchi alla sorrentina fatti in casa: così li porti in tavola in modo originale e goloso

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Filanti come solo loro sanno essere, gli gnocchi alla sorrentina sono un primo genuino che racchiude in sé tutta la tradizione della cucina italiana.

Piatto tipico partenopeo, in questa ricetta si presentano in una veste diversa dal solito. Seppur preparati e conditi allo stesso identico modo, mentre la ricetta originale li vede cotti una sola volta, scolati e poi mischiati al sugo, qui la cottura di questo primo con pomodoro e mozzarella avviene in due tempi. Oltre la realizzazione e la cottura in acqua bollente degli gnocchi di patate fatti in casa, infatti, questi ultimi vengono uniti alla salsa di pomodoro, riposti in una terrina con la mozzarella a tocchetti e passati in forno per un risultato ancora più filante e goloso.

Un po’ pasta al forno, un po’ gnocchi del giovedì, questo primo è il piatto estivo perfetto da gustare in questo periodo dell’anno, sfruttando la stagionalità del pomodoro fresco.

Gnocchi alla sorrentina

 

Il passaggio in forno permette di servire gli gnocchi alla sorrentina con una crosticina golosa in superficie. Il tempo di realizzazione è davvero ridotto e il risultato è un primo piatto estivo, leggero e facile da preparare.

Ingredienti

  • 500g patate a pasta gialla (pesate intere con la buccia)
  • 150g farina 0
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • farina di riso q.b.

Per il condimento

  • 500g pelati 
  • 1 pezzetto di cipolla
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico fresco q.b.
  • 200g mozzarella fior di latte 
  • 40g formaggio grattugiato

Procedimento

Sciacquare le patate sotto l’acqua corrente per rimuovere i residui di terra. 

Riporle in una pentola capiente e riempirla di acqua fredda. Portare a bollore e cuocere per circa 40min.

Nel frattempo tagliare la mozzarella a cubetti e farla scolare all’interno di un colino, così perderà il siero in eccesso.

Preparare il condimento facendo soffriggere dolcemente la cipolla tritata insieme a un pizzico di sale (il sale aiuterà la cipolla a non bruciare subito), aggiungere i pelati e un pizzico di sale. Chiudere con coperchio e cuocere mescolando di tanto in tanto per 45min a fuoco basso.

Scolare le patate e lasciarle leggermente intiepidire. Su una spianatoia, versare la farina e creare la classica “fontana”. Schiacciare all’interno le patate, aggiungere il tuorlo e un bel pizzico di sale. Impastare fino a ottenere un panetto morbido e non appiccicoso.

Formare gli gnocchi: aiutandosi con un po’ di farina di riso, formare dei cordoncini e tagliare gli gnocchi con un coltello o un tagliapasta. Disporli man mano su una teglia continuando a cospargerli con un po’ di farina di riso.

Una volta pronti, farli cuocere in acqua bollente salata. Quando saliranno a galla, scolarli con una schiumarola e versarli direttamente nella padella col condimento aggiungendo qualche foglia di basilico fresco.

Mescolarli delicatamente per non sfaldarli, poi cominciare a comporre la nostra pirofila, alternando uno strato di gnocchi e uno di mozzarella e formaggio grattugiato, per due volte.

Infornare a 200°C per circa 10 min, finché si sarà creata una bella crosticina in superficie.

Lasciare assestare gli gnocchi 5 min prima di servirli. Buon appetito!

Creator
La Mozzarella in carrozza, nome d’arte di Marianna e del suo partner in crime Francesco, è un profilo nato dalla passione per la cucina, dedicato a ricette semplici e gustose. Idee perfette per la vita di tutti i giorni.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter