Mini red velvet: come preparare delle monoporzioni perfette

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Piccole e colorate tortine, irresistibili per i palati più golosi. Questa ricetta trae ispirazione dalla classica red velvet cake americana, la torta rossa tutta pan di Spagna e panna. Si tratta di un dolce molto scenografico, scelto per questo nelle grandi occasioni, tra cui compleanni e festeggiamenti vari. Solitamente a guarnizione della torta si impiegano le fragole, che formano un’accoppiata storica e vincente con la panna. In questa rivisitazione però, per decorare si utilizzano dei ribes rossi, che ben si sposano con tutto il resto del dolce per via delle loro note acidule, che bilanciano l’estrema dolcezza della panna - la vera grande protagonista della tradizionale red velvet.
Sebbene sia stata inventata a cavallo dei ruggenti anni Venti, il successo indiscusso della “torta di velluto rosso”, così com’è tradotta letteralmente, è arrivato nel 1960, grazie alla sua presenza in numerosi film hollywoodiani. Da quel momento in poi, la red velvet cake è divenuta la torta dell’amore, quella preparata a San Valentino e per i matrimoni, per via del suo colore rosso passione.

Red velvet monoporzione

Nonostante ad oggi venga spesso preparata con l’aiuto dei coloranti artificiali, la red velvet cake originale, secondo la tradizione, non ne dovrebbe contenere. Il suo colore rosso bordeaux è ottenuto infatti dall’estratto di barbabietola.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 160 g zucchero
  • 80 g farina 00
  • 4 g colorante alimentare (oppure 2 g di colorante in polvere)

Per la farcitura

  • 400 g ricotta
  • 100 g zucchero a velo vanigliato
  • 150 g panna per dolci
  • 1 cucchiaio estratto di vaniglia

Per decorare

  • 100 ml alchermes
  • Ribes rossi q.b.

Procedimento

Montiamo le uova con lo zucchero fino a realizzare un composto spumoso e areato, aggiungiamo il colorante alimentare e montiamo per qualche altro minuto.
Uniamo la farina setacciata poca alla volta mescolandola delicatamente con una spatola al resto degli ingredienti.
Versiamo l’impasto in una teglia 30x35 cm  coperta da carta forno e inforniamo a 180°C per 12-15 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.
Prepariamo la crema di farcitura montando la panna e aggiungendo poi la ricotta poca alla volta. Uniamo lo zucchero e la vaniglia, montiamo per qualche altro minuto, poi lasciamo 30 minuti in frigo a rassodare.
Componiamo le nostre tortine realizzando dei cerchi da 7 cm di diametro con la pasta biscotto rossa e spennellandole poi con dell’alchermes.
Tritiamo la pasta biscotto avanzata.
Farciamole a due a due con la crema al latte, livelliamo i bordi togliendo la crema in eccesso e aggiungiamone un po' anche sulla superficie. Rotoliamo le tortine nella pasta biscotto tritata facendola aderire alla superficie. 
Mettiamole su un piatto da portata, decoriamo con un ciuffo di crema, un po’ di ribes rossi e serviamole.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.