Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Stir Fry Noodles cinesi, la tecnica per friggere al salto più antica del mondo

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Introdotto ufficialmente nelle cucine occidentali intorno al 1945, la cottura al salto (in inglese Stir Fry) è un metodo asiatico antichissimo che si fa risalire addirittura intorno al 200 a.c.. Nata in Cina a seguito dell’invenzione del wok, strumento tipico orientale utilizzato per tutti i tipi di preparazioni, la frittura al salto prevede l’utilizzo dell’olio vegetale e proprio per questo motivo entrò a far parte della cultura cinese relativamente tardi, quando oli e combustibili smisero di essere considerati un bene di lusso e divennero accessibili per tutta la popolazione.
Fu intorno al 1600 che la tecnica dello stir Fry arrivò anche in Occidente per mano dei primi immigrati cinesi in America, dove venne impiegata come sostituto sano alla frittura vera e propria.
Grazie alla diffusione delle culture orientali (tra cui quella giapponese e thailandese) anche in Italia, giunte sotto forma di ristoranti o festival dedicati, oggi la frittura al salto e l’utilizzo dei wok vengono impiegati anche per la realizzazione di piatti della tradizione, rivisitati in chiave gourmet.

Noodles cinesi saltati con uova e verdure

Uno dei piatti più famosi preparati con il metodo stir Fry sono i noodles vegetariani con verdure e uova, un primo ricco della tradizione cinese realizzato con gli spaghetti tipici orientali a base di acqua e farina.
Perfetti da portare in tavola velocemente per una cena orientale, ecco come prepararli con questa ricetta facilissima con una salsina che lascerà tutti senza fiato.

Ingredienti

  • 2 carote 
  • 3 foglie di verza 
  • 2 cipollotti
  • 3 uova
  • 400g noodles a scelta

Per la salsa

  • 1 tazzina di salsa di soia
  • 1 cucchiaino burro di arachidi
  • 2 cucchiaini aceto di riso
  • 2 cucchiaini semi di sesamo tostati

Procedimento

In un wok o in una padella ampia, scalda a fuoco medio-alto 3 cucchiai di olio di semi, quindi prepara delle uova strapazzate lavorandole per circa 30 secondi. Togli dal fuoco e metti da parte. Aggiungi nella stessa padella un altro filo d’olio e salta le verdure tagliate a julienne a fiamma vivace per circa 5-8 minuti, in modo da mantenerle croccanti.
Prepara la salsa mescolando, in una ciotolina, una tazzina di soia, un cucchiaino di burro di arachidi, l’aceto di riso e i semi di sesamo. Cuoci i noodles come descritto sulla confezione, quindi aggiungili in padella con le verdure, unisci anche le uova e la salsa e salta velocemente per 2 minuti. Servi il tuo stir Fry di noodles con verdure ancora caldo.

Creator
Giovane e grintosa food creator di origine piemontese. Appassionata di cucina tradizionale con un tocco moderno. Innamorata della sua regione, il suo segno distintivo è il grembiule rosso.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter