Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Onion rings fatti in casa: arricchisci il tuo aperitivo con degli anelli di cipolla super crunchy

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Croccanti e incredibilmente saporiti, gli onion rings sono lo street food per eccellenza; un mix di sapori equilibrati che esplodono in bocca ad ogni boccone.

Nonostante gli ingredienti principali siano solo 2, le cipolle e la pastella, il gusto di questi anelli fritti non è scontato e dipende soprattutto dal tipo di ortaggio scelto. Le cipolle rosse daranno un sapore più dolce, quelle bianche si sposeranno meglio con le salsine d’accompagnamento, presentandosi con un retrogusto piuttosto neutrale. Sono le cipolle dorate, infine, il giusto compromesso per riprodurre in casa degli onion rings a regola d’arte.
In questa ricetta la pastella viene preparata solo con amido di riso e birra, presentandosi più leggera al palato. La panatura è doppia e la cottura avviene rigorosamente nell’olio caldo (ma non bollente!).

Importante, infine, è il taglio della cipolla: più gli anelli saranno grandi e spessi e più il risultato sarà incredibilmente crunchy.

Onion rings fatti in casa

 

In questa ricetta gli anelli di cipolla si accompagnano ad una salsa fatta in casa a base di peperoni, feta e maggiorana; una salsa fresca e 100% estiva.

Ingredienti

  • 2/3 cipolle dorate grosse;
  • Amido di riso q.b. 
  • Birra fredda q.b. 
  • 1 peperone rosso 
  • 1 peperone giallo 
  • 50g di feta 
  • Maggiorana q.b. 
  • Olio per friggere q.b. 

Procedimento

Partite dalla crema di peperoni, tagliateli e conditeli con sale, pepe, olio, le erbe che preferite (io uso rosmarino e salvia) e uno spicchio d’aglio.

Infornate a 190°C per circa 20/25 minuti (controllate il colore, devono essere quasi bruciacchiati in cima).

Mentre i peperoni cuociono, tagliate le cipolle formando gli anelli con le mani, considerate uno spessore di circa 2cm.

Quando i peperoni sono cotti, frullateli con gli altri ingredienti fino a ottenere una crema liscia, assaggiate e regolate di sale, pepe o maggiorana. Prima di frullare, aggiungete un filo d’olio.

Per la pastella:

Utilizzate una birra chiara freddissima e dell’amido di mais, versate pochi di questi ingredienti in ciotola e mescolate con una frusta, dovrete ottenere un risultato abbastanza liquido ma che si possa attaccare e rimanere sulle cipolle.

Panatura:

Fate una doppia panatura: prima nella pastella, poi nella farina e poi ancora nella pastella e nella farina.

Friggete in olio caldo (170°C) e lasciate raffreddare.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter