Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Pasta con crema di fiori di zucca e guanciale: ecco la carbonara senza uova che stupirà tutti

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Senza uova ma con un’anima super cremosa. La pasta con crema di fiori di zucca, guanciale e pecorino è ciò che di più simile c’è alla carbonara, il classico primo romano a base di uova (o tuorlo d’uovo, diranno i puristi!).

Il procedimento per la preparazione è lo stesso che accomuna tutte le paste della capitale, siano esse carbonara - appunto, gricia o amatriciana: prima il guanciale tagliato a cubetti e lasciato rosolare in padella; poi il resto del condimento, che in questo caso si traduce di una lavorazione particolare di uno dei frutti della terra estiva: i fiori di zucca.

Privati della parte finale, i germogli della zucchina vengono frullati insieme a poca acqua di cottura, una dose generosa di pecorino e uno o due cucchiai del grasso del guanciale.

Colore e consistenza sono in tutto e per tutto uguali a quelli delle uova, restituendo, così, un risultato finale in grado di stupire anche i più affezionati alla tradizione.

Carbonara senza uova

La preparazione del guanciale non ammette variazioni: che sia tagliato a striscioline o a cubetti, l’importante è cuocerlo in padella senza neanche un goccio d’olio. Ci penserà lui, in fase di cottura, a rilasciare il suo grasso dal sapore inconfondibile.

Ingredienti

  • Pasta 350 g
  • Fiori di zucca 10
  • Guanciale 100 g
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

Procedimento

Per prima cosa taglio il guanciale a striscioline, lo lascio cuocere in padella senza olio. Nel mentre, metto l’acqua per la pasta a bollire. Taglio la parte finale dei fiori di zucca e li verso in un frullatore insieme a 2 cucchiai di pecorino, un cucchiaio di olio di oliva e tutto il grasso che ha rilasciato il guanciale. Una volta frullato per bene il tutto, otterrò una bella cremina gialla. La diluisco con un pochino di acqua di cottura fino a ottenere la consistenza desiderata, aggiungo il tutto alla pasta e la faccio saltare in padella.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter