Patate ripiene vegetariane: funghi e provola per un contorno facile e super filante

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Contorno ricco e dal sapore delicato, le patate ripiene sono l’idea originale per portare in tavola un piatto diverso e scenografico.
Con un cuore filante e dall’aspetto elegante, sono i funghi i veri protagonisti di questo piatto che, insieme alla polpa delle patate bollite e alla provola affumicata, trovano l’equilibrio perfetto per un risultato succulento e di gusto.
Che siano champignon, chiodini o porcini, l’importante è scegliere un prodotto fresco che sia in grado di mantenere intatto il sapore tipico ed inconfondibile del “frutto della terra”.
La ricetta qui riportata è molto facile da realizzare: dopo aver bollito le patate - rigorosamente con la buccia! - sarà il momento di tagliarle a metà e privarle della polpa, perché quest’ultima si possa mischiare sapientemente con i funghi (precedentemente cotti in padella) e il formaggio affumicato; saranno, poi, gli ingredienti extra a legare e condire il tutto. Una spolverata di parmigiano grattugiato e dritte in forno per uscirne, infine, vincitrici e incredibilmente filanti.

Patate ripiene con funghi e provola

La provola affumicata dona alle patate ripiene un retrogusto fumé, il prezzemolo la freschezza dell’estate, i funghi tutto il sapore della terra.

Ingredienti

  • 4 patate medio-grandi
  • Prezzemolo q.b. 
  • Aglio q.b.
  • 400 g funghi prataioli (champignon)
  • Sale q.b. 
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 150 g provola affumicata
  • Pepe nero q.b. 
  • Pangrattato q.b.

Procedimento

Lessate le patate in acqua bollente. Trascorsi 35-40 minuti, infilzatele con uno spiedino, se morbide spegnete.

Tritate il prezzemolo, raccoglietelo in una padella, unite 1 o 2 spicchi d'aglio schiacciati e rosolate in un buon giro d'olio. Unite i funghi champignon puliti e affettati (potete anche usare quelli surgelati), lasciate andare a fiamma vivace fino a quando non sarà evaporata l'acqua di vegetazione.

Dividete a metà le patate e, senza privarle della buccia, scavatele con l'aiuto di coltello e cucchiaio.

Realizzate delle barchette. Raccogliete le parti di patate estratte in una ciotola, aggiustate di sale, olio e pepe, unite 1/3 di provola tagliata a cubetti, i funghi (privati dell'aglio) e mescolate.

Disponete le patate su una pirofila a cui avrete dato un giro d'olio, farcite ogni barchetta con provola a pezzetti e il composto preparato. Distribuite ancora un po' di formaggio, cospargete di pangrattato e ripassate 10-15 minuti in forno a 180°C.

Sfornate, lasciate intiepidire qualche minuto e portate in tavola ancora calde e filanti.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.