Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Peperoni arrostiti: come preparare il contorno estivo per eccellenza

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Morbidi e dal sapore avvolgente, i peperoni arrostiti sono un must dell’estate; un piatto fresco, leggerissimo e facile da preparare.

Classico della stagione calda, culla degli ortaggi dal tipico colore giallo, rosso e verde, questo contorno si presenta colorato e senza pretese, restituendo un sapore gentile ed inconfondibile.

I peperoni arrostiti si condiscono come tradizione vuole, con olio, poco sale, una spruzzata di limone e una spolverata di prezzemolo tritato. Per prepararli occorre anzitutto scegliere dei peperoni carnosi e posizionarli ancora interi subito sotto il grill del forno; abbrustolirli su tutta la superficie e riporli tra la carta forno e la carta alluminio per almeno 30 minuti, in modo che la pelle venga via facilmente.

Per un’ottima riuscita del piatto è fondamentale che gli ortaggi non vengano bucati, al contrario perderebbero il vapore che si sprigiona al loro interno in fase di cottura, rovinandoli e alterandone il gusto.

Peperoni arrostiti al limone

 

Un contorno estivo facile e leggero, che presenta tempi di preparazione un po’ più lunghi della più classica insalata, ma che mantiene la promessa di un piatto gustoso, sano e goloso.

Ingredienti

  • 4 peperoni (integri, grossi e carnosi)
  • Sale q.b. 
  • Olio extravergine d’oliva q.b. 
  • Succo di limone q.b. 
  • 1 pizzico aglio (se gradito)
  • Prezzemolo q.b. 

Procedimento

Preparare questo delizioso piatto è facilissimo. Procuratevi dei bei peperoni carnosi, lavateli bene e non bucateli assolutamente! Accendete il grill del vostro forno, disponete gli ortaggi su una teglia, preferibilmente bassa e ricoperta di carta forno, e posizionatela sotto il grill, quindi appena uno step in basso allo scalino più alto.  Non appena la pelle si abbrustolirà, girateli e fate in modo che si cuociano uniformemente su tutti i lati. Attenzione a non bucarli, uscirebbe il vapore e si rovinerebbero. Quando i peperoni saranno uniformemente cotti (ci vorranno circa 45 minuti), sfornateli e avvolgeteli nella carta forno e nell’alluminio. Lasciate riposare così almeno 30 minuti. Il procedimento nella friggitrice ad aria è praticamente lo stesso, per arrostire i peperoni dovrete cuocerli a 200°C per 40 minuti circa, rigirandoli di tanto in tanto in modo che la pelle si abbrustolisca.

Procedete a spellare i peperoni e poi a sfilettarli, la pelle dovrebbe andar via molto facilmente. Se una volta sfilettati tendono a rilasciare troppa acqua di vegetazione, metteteli a scolare in un colapasta per circa mezz’ora. A questo punto potrete condirli a piacere con succo di limone, sale, olio, aglio (se gradite) e prezzemolo tritato. Gustate subito o riponete qualche ora in frigo e servite freddi.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter