Polpette di patate ripiene: con la mortadella il successo è garantito

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Le polpette di patate ripiene di mortadella sono un secondo piatto ricco e gustoso.
La preparazione è molto semplice: si amalgamano tutti gli ingredienti in un contenitore, fino ad ottenere un composto corposo, si formano le polpette, leggermente schiacciate per facilitarne la cottura in forno, si passano nel pangrattato per un effetto crunchy e infine in forno, per la versione light.
Pochi e semplici ingredienti per portare in tavola un piatto da leccarsi i baffi. Le polpette di mortadella sono una pietanza facile e veloce, un'alternativa sfiziosa alle classiche polpette di carne. È possibile gustarle come secondo piatto oppure servirle come antipasto o per un aperitivo. Per la realizzazione meglio utilizzare la mortadella con i pistacchi, più gustosa e con una nota mediterranea. L'impasto può essere arricchito anche con della ricotta o tocchetti scamorza o formaggio morbido a pezzetti, come tradizione napoletana vuole, per un effetto super filante.

Polpette patate e mortadella

 

Golose, morbide ma con una panatura croccante, le polpette di patate ripiene e cotte al forno sono una ricetta ricca di gusto. Se volete ottenere una crosticina più croccante, passate le polpettine di mortadella nel pangrattato, poi nell'uovo sbattuto e di nuovo nel pangrattato. È possibile preparare le polpette di mortadella senza patate: basterà sostituirle con il pane raffermo, come nella preparazione delle classiche polpette.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 100 g di mortadella a fette
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Olio extra vergine di oliva q.b. 
  • Sale q.b.
  • pangrattato q.b. 

Procedimento

Lessate le patate in abbondante acqua. Una volta cotte, privatele della buccia, mettetele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta.

Unite l’uovo, il sale e il parmigiano.

Tritate finemente la mortadella e unitela al composto di patate.

Mescolate per ottenere un impasto compatto, formate le polpette con i palmi delle mani, passatele nel pangrattato e mettetele su una teglia ricoperta con carta forno.
Cuocete le polpette di patata e mortadella in forno già caldo, modalità statica a 200°C per circa 15-20 minuti, rigirandole di tanto in tanto.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.