Cheesecake alle fragole: come preparare la torta americana con frutta fresca

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

La cheesecake è uno dei dolci più amati al mondo, per il suo sapore fresco e quel piacevole contrasto dettato dal connubio della base biscottata con la crema al formaggio. Ne esistono numerose versioni che si differenziano soprattutto per il topping: c’è chi lo predilige ai frutti di bosco, chi al passion fruit o chi va matto per uno strato di cioccolato in superficie. In questa ricetta la decorazione è tutta alle fragole, che compaiono sia a fettine lungo i bordi della torta, sia come topping dolce e succoso.
Si tratta di un dessert famosissimo e diffuso in ogni angolo della Terra. La sua madrepatria però resta l’America, che ne ha fatto un vero e proprio simbolo della sua traduzione dolciaria. E’ cucinata in due celebri versioni: quella fresca e quella cotta in forno, più conosciuta come “cheesecake newyorkese”. Tuttavia questa torta, pur avendo il passaporto statunitense, è nata migliaia di anni fa in Europa, più precisamente in Grecia. E’ proprio lì, infatti, sull’isola di Delos, che nel lontano 776 a.C. durante le Olimpiadi, venne servito agli atleti un dolce a base di formaggio di pecora e miele. Un pasto sostanzioso, come racconta Callimaco, ideato per ripagare gli sportivi dalle estenuanti fatiche dei Giochi.

Cheesecake con fragole fresche

La cheesecake con fragole fresche è un dolce perfetto per ogni occasione: che sia servita a fine pasto o per festeggiare un compleanno o una ricorrenza.

Ingredienti

  • 100 g di biscotti
  • 60 g di burro
  • 500 g di Philadelphia o formaggio a scelta
  • 240 ml di panna fresca o vegetale
  • 80-100 g di zucchero semolato fine
  • succo di mezzo limone
  • 4 cucchiai di panna liquida o acqua
  • 6 g di gelatina in fogli
  • 5-6 fragole per decorazione

Per il ripieno

  • 250 g di fragole
  • 60 di zucchero
  • succo di mezzo limone
  • 4 di gelatina in fogli

Procedimento

Tritare i biscotti insieme allo zucchero versarli in una tortiera da 22 cm di diametro. Far riposare 10 minuti in frigo
Per il ripieno:
Tagliare le fragole a metà e disporle lungo tutto il bordo della tortiera. Mettere in ammollo la gelatina in acqua per 10 minuti. Dopodiché riscaldare appena 4 cucchiai di panna o acqua e versare la gelatina strizzata. In una ciotola mescolare il formaggio con lo zucchero. Unire la gelatina leggermente tiepida mescolare e unire la panna montata delicatamente. In ultimo il succo di limone e mescolare. Versare il composto in tortiera e far riposare per circa due ore.
Per la copertura:
Mettere in ammollo la gelatina per 20 minuti. Frullare le fragole insieme allo zucchero, riscaldare appena e sciogliere la gelatina ben strizzata mescolare e versare sopra la torta. Far riposare per circa un'ora.

Chiudi