Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Grissini fatti in casa: ecco cosa diventano se aggiungi cacio e pepe

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Croccanti e dal gusto sorprendente. I grissini fatti in casa aromatizzati al cacio e pepe sono una versione golosa dei classici grissini torinesi, friabili e saporiti.
Un tributo alla regina delle paste romane, la cacio e pepe, che in questa ricetta viene rivisitata e stravolta per donare un gusto inconfondibile a questi grissini dal sapore travolgente.
La loro preparazione è molto semplice e si compone di pochi ingredienti: oltre alla farina, l’acqua, l’olio e il lievito di birra, elementi base per la preparazione dei grissini classici, si aggiunge al composto del pecorino romano ben stagionato - come ricetta della cacio e pepe vuole - e un cucchiaino raso di pepe nero macinato, meglio se fresco con il suo sapore pungente che solletica il naso.
La ricetta dei grissini fatti in casa è una ricetta semplice, che nasce verso la fine del 1600 per opera di un fornaio che, per andare incontro alle esigenze di salute del principe Amedeo II che non poteva ingerire la mollica, inventò questo pane croccante di forma allungata.

Un’invenzione che, di lì a poco, spopolò in tutto il resto d’Italia, promuovendo il grissino a principe della tavola.

Ricetta grissini fatti in casa

 

I grissini cacio e pepe fatti in casa sono un’idea stuzzicante da portare in tavola come aperitivo goloso finger food. Croccanti, saporiti e freschi, un piatto semplice che conquisterà il palato di tutti i commensali.

Ingredienti

  • 400g farina 0 o farina tipo 1 
  • 60g pecorino romano grattugiato
  • 1 cucchiaino raso di pepe macinato
  • 260g acqua a temperatura ambiente
  • 8g lievito di birra fresco
  • 8g sale 
  • 2 cucchiai olio evo
  • Semola o farina da polenta + pecorino grattugiato q.b. per stendere l’impasto

Procedimento

 

In una ciotola lavora farina, formaggio e pepe. Sciogli il lievito nell’acqua tiepida, quindi aggiungi i liquidi alla farina e mescola. Unisci anche l’olio e, ottenuto un composto compatto, trasferisci tutto su una spianatoia.
Lascia assorbire il sale, quindi impasta per 10 minuti e lascia lievitare fino al raddoppio, circa 2 ore e mezza.
Sporza la spianatoia con farina da polenta e pecorino, quindi stendi l’impasto a uno spessore di 1 centimetro. Taglia dei filoncini larghi mezzo centimetro e stira per ottenere un grissino.
Riponi i grissini su una teglia foderata con carta forno, condisci con un filo d’olio e cuoci in forno ventilato a 190°C per 30 minuti girandoli a metà cottura.

Creator
Giovane e grintosa food creator di origine piemontese. Appassionata di cucina tradizionale con un tocco moderno. Innamorata della sua regione, il suo segno distintivo è il grembiule rosso.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter