Risotto gratinato zucca e salsiccia: ripassalo in forno per un risultato sorprendente

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

 

Versatile e di facile esecuzione, il risotto al forno con zucca e salsiccia è un primo piatto appetitoso e sostanzioso, perfetto per essere servito anche come piatto unico. Un grande classico della cucina italiana a base di riso, zucca gialla, formaggio a pasta filata e brodo vegetale. Perché il piatto non deluda le aspettative dei commensali è importante scegliere prodotti di stagione e qualità: una zucca dalla polpa soda e succosa, come la Mantovana, un riso Carnaroli e un formaggio a pasta filata fresco, come la caciotta. Per conferire al risotto un sapore ancora più deciso, si può sostituire il parmigiano con del pecorino, aggiungendo una macinata di pepe nero per donargli una nota fresca e speziata.

Risotto al forno con zucca e salsiccia

Il risotto filante con la crosticina dorata è il piatto che da sempre conquista grandi e piccini. È un piatto facile e sfizioso che si presta a realizzare ogni fantasia in cucina.

Ingredienti

  • 300 g riso per risotti
  • 100 g cipolla
  • 400 g zucca
  • 300 g salsiccia
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 200 g formaggio (caciotta fresca o formaggio a pasta filata)
  • 40 g formaggio grattugiato (grana o parmigiano)
  • Brodo vegetale q.b. (o acqua salata bollente)

Procedimento

Sciacquate la zucca, porzionate il pezzo che vi serve, pelatela, privatela di semi e filamenti e tagliatela a cubetti. Pelate la cipolla e tagliatela finemente.  Rosolate la cipolla in un buon giro d'olio, unite la zucca e lasciatela insaporire.  Unite la salsiccia privata del budello e sgranata e lasciate che rosoli insieme agli altri ingredienti. Spostate tutti gli ingredienti su un lato (eviterete di sporcare altre pentole), versate il riso e tostatelo per qualche minuto, quindi mescolate tutto. Unite mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare. Poi iniziate a versare l'acqua o il brodo bollente poco alla volta, facendolo assorbire prima di unirne altro. Trascorsi circa dieci minuti e quando il riso si presenterà ancora molto al dente, unite del brodo e spegnete. Il risotto adesso sarà piuttosto liquido: aggiungete un po' di formaggio grattugiato e qualche pezzetto di formaggio. Mescolate e amalgamate, versatene quindi una metà su una pirofila e distribuitevi il formaggio a fette. Coprite con il riso rimasto, cospargete con altro formaggio grattugiato e ripassate in forno per 15-20 minuti o fino a ottenere una bella crosticina dorata. Sfornate, lasciate riposare per cinque minuti e servite ancora caldo e filante. Se mangiato dopo essere stato sfornato, il riso si presenterà cremoso, filante e non scotto. Se invece lo lascerete riposare più lungo, prenderà la consistenza di un timballo. Poi iniziate a versare l'acqua o il brodo bollente poco alla volta, facendolo assorbire prima di unirne altro. Trascorsi circa dieci minuti e quando il riso si presenterà ancora molto al dente, unite del brodo e spegnete. Il risotto adesso sarà piuttosto liquido: aggiungete un po' di formaggio grattugiato e qualche pezzetto di formaggio. Mescolate e amalgamate, versatene quindi una metà su una pirofila e distribuitevi il formaggio a fette. Coprite con il riso rimasto, cospargete con altro formaggio grattugiato e ripassate in forno per 15-20 minuti o fino a ottenere una bella crosticina dorata. Sfornate, lasciate riposare per cinque minuti e servite ancora caldo e filante. Se mangiato dopo essere stato sfornato, il riso si presenterà cremoso, filante e non scotto. Se invece lo lascerete riposare più lungo, prenderà la consistenza di un timballo.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.