Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Sporcamuss alla crema super veloci: ecco come farli con la pasta sfoglia pronta

/5
CONDIVIDI SU:

Presentazione

Deliziosi quadretti di pasta sfoglia ripieni di morbida crema pasticciera. Gli sporcamuss o sporcamusi, sono delle pastarelle pugliesi, una vera e propria icona dolciaria della regione, insieme agli intramontabili pasticciotti.

Sono semplici e si preparano con pochi ingredienti: pasta sfoglia, latte, panna liquida, zucchero, uova, amido di mais e scorza di limone. Proprio per la loro semplicità, gli sporcamuss sono un dolce adatto a tutti, grandi e piccoli, perfetto per essere servito a fine pasto, ma anche da portare a casa di altri, come delle golose pastarelle homemade. Sono originarie di Bari, ma si possono facilmente trovare in tutte le pasticcerie pugliesi o nei ristoranti, dove vengono servite come dessert, accompagnate da un liquore o un digestivo.
Gli sporcamuss devono il loro nome alla friabilità della sfoglia con la quale sono fatti che, ad ogni morso, può lasciarle il segno su viso e labbra, complice anche l’abbondante zucchero a velo che ne ricopre la superficie. Mangiando questi dolcetti pugliesi è probabile che ci si sporchi sì, ma è il prezzo da pagare per la loro irresistibile bontà!

Sporcamuss con pasta sfoglia pronta

 

Gli sporcamuss sono composti con due strati di pasta sfoglia e un ripieno di crema pasticciera, preparata come da tradizione, ma con l’aggiunta della panna liquida, per un risultato ancora più goloso.
Per un risultato ancora più veloce, prova questa ricetta degli sporcamuss con pasta sfoglia pronta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 300 ml latte
  • 100 ml panna liquida 
  • 100 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 35 g amido di mais o fecola di patate 
  • 1 scorza di limone 
  • Zucchero a velo per cospargere

Procedimento

In un pentolino versa il latte, la panna fresca e la scorza di limone e porta sul fuoco fino a sfiorare il bollore.
In una pentolino a parte versa tuorli, zucchero, amido di mais e mescola, quindi aggiungi il latte bollente poco per volta, mescolando con una frusta.
Riporta tutto sul fuoco a fiamma moderata, quindi continua a mescolare per qualche minuto finché la crema non si sarà addensata. Spegni il fuoco e lascia raffreddare coprendo con pellicola.
Srotola la pasta sfoglia pronta a ricava 8 quadrotti uguali, cospargi con zucchero a velo e sistema su una teglia con carta forno, distanziati tra di loro. Cuoci a 200°C per 15 minuti e, una volta freddi, taglia i quadrati a metà e farcisci con la crema.

Creator
Blogger di Giallozafferano dal 2013, cresciuta tra pentole e cucchiai, prepara con amore ricette dolci e salate, alla riscoperta dei sapori tradizionali.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter