A tavola per festeggiare insieme

Tutto per organizzare una tavola importante: inviti, ricette, mise en place e… alleati per lavare i piatti

Le grandi occasioni meritano una festa fatta proprio nel luogo più importante: la casa. Non avrai l’ampiezza di un ristorante, ma celebrare nel posto più intimo lascia spazio ai sentimenti. Vuoi provare? Ecco qualche consiglio per la tua festa in casa.  

Inviti: pensa in anticipo Calcola le effettive potenzialità dell’abitazione e valuta la possibilità di spostare alcuni mobili temporaneamente. L’occasione merita un tavolo ben organizzato dove tutti si possono accomodare.

Il menu: qualcosa di speciale
Aperitivi e antipasti Crea un rituale da giornata speciale. Per l’aperitivo puoi proporre bignè salati ripieni di mousse al prosciutto o al salmone, ma anche le sfiziose foglie di salvia impanate con uovo, pan grattato finissimo e fritte. A seguire, antipasti caldi e freddi, per esempio carpaccio di polpo bollito tagliato sottilissimo, avocado ripieno di gamberetti, pomodori, mandorle e un tocco di miele.
Varietà di primi e secondi Ti sembra di esagerare? Il menu delle grandi occasioni è così, prevede almeno due piatti per ogni portata. Per esempio un risotto (o una zuppa di pesce) e un primo al forno, un secondo di carne e uno di pesce.
Dessert personalizzato Per il dessert, molto dipende dall’occasione: una torta scenografica per un diciottesimo, una a più piani per l’anniversario di nozze, una torta con dettagli rossi per la festa di laurea. Nei grandi pranzi non può mancare l’accompagnamento per il caffè: cioccolatini fatti in casa con cioccolato fondente e nocciole tostate da te in una pentola antiaderente e poi tritate.

La mise en place: di classe Per la casa puoi pensare a una personalizzazione secondo un tema molto amato dal festeggiato (la musica, i viaggi, le piante…). Scegli un solo argomento per declinare segnaposto, inviti, decorazioni, senza esagerare. In quanto alla tavola è il momento di utilizzare i pezzi più belli di casa. E anche qualche ceramica preziosa messa a disposizione dai tuoi familiari più stretti.

Le pulizie: così diventano facili
Per rigovernare potrà essere necessaria un po’ di attenzione. Scegli di lavare a mano i piatti antichi decorati mettendoli delicatamente a bagno con un po’ di Nelsen piatti. Non hai pensato ai guanti? Nelsen Sensitive Burro di Karite o Nelsen Sensitive Olio di Argan rimuovono grasso e incrostazioni, rimanendo delicati sulle mani grazie alla formula con ph neutro sulla pelle. Nelsen e Pril (lo specialista per la lavastoviglie) sono i tuoi alleati per rigovernare.

Per questo insieme a loro è nato il concorso Social Dinner #ENJOYTOGETHER con GialloZafferano. In palio una cena per due con il food blogger della tua regione o con la redazione di GialloZafferano. Puoi provare a vincere ogni giorno. Partecipa ora!  

SCOPRI
Invito a cena da GialloZafferano
SCOPRI
Casa aperta per cena
SCOPRI
Il brunch del giorno di festa
SCOPRI
Pranzo domenicale: istruzioni per l’uso