GialloZafferano
Canale 5
Ore 10:00
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone

Salmone alla maniera thai con tartufo

La ricetta che vi proponiamo trae ispirazione dalla cucina thailandese, qui abbiamo riunito tutti gli aromi più rappresentativi di questo paese come lo zenzero, il peperoncino, il lemongrass e l’immancabile latte di cocco, che caratterizza con il suo sapore inconfondibile ogni pietanza. Il salmone alla maniera thai con tartufo nasconde però anche questo ingrediente nostrano e il risultato che si ottiene è quello di un secondo piatto dalle suggestioni fusion perfettamente equilbrato. Venite con noi alla scoperta di questo piatto fresco e aromatico!

Ingredienti per il salmone

Filetto di salmone già pulito 1
Scorza di lime 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Mix di pepi q.b.
Sale fino q.b.
Tartufo nero 1

per la salsa al cocco

Latte di cocco 200 ml
Lemongrass 1
Peperoncino fresco 1
Zenzero fresco 1
Olio di cocco 30 g
Sale fino q.b.

per accompagnare

Germogli di piselli 20 g
Edamame q.b.
Tartufo nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione

Salmone alla maniera thai con tartufo

Per realizzare il salmone alla maniera thai con tartufo per prima cosa occupatevi di tagliare il salmone a filetti sottili (1), poi affettate il lemongrass (2) e il peperoncino fresco (3).

Salmone alla maniera thai con tartufo

Per ultimo tagliate a fette anche lo zenzero senza sbucciarlo (4). Ponete sul fuoco un pentolino, versate l’olio di cocco (5) e scioglietelo a fiamma dolce, dopodiché aggiungete gli aromi: il lemongrass (6)

Salmone alla maniera thai con tartufo

Il peperoncino e lo zenzero (7). Fate rosolare qualche minuti per sprigionare i profumi e poi versate il latte di cocco (8) e salate poco. Cuocete per qualche minuto in modo da addensare la salsa, mescolando di tanto in tanto (9).Se dovesse essere troppo liquida potete aggiungere un cucchiaino di fecola di patate.

Salmone alla maniera thai con tartufo

Filtrate la salsa attraverso un colino e raccoglietela in una ciotola (10), salate (11), pepate, mescolate (12) e tenete da parte.

Salmone alla maniera thai con tartufo

Intanto affettate sottilmente con la mandolina il tartufo (13).Intanto rivestite con carta da forno una teglia (14), farcite i filetti di salmone con le fettine di tartufo (15) aiutandovi con una pinzetta da cucina.

Salmone alla maniera thai con tartufo

Condite con sale, mix di pepe (16) e aromatizzate con la scorza di lime (17). Arrotolate ora i filetti (18) per formare delle roselline.

Salmone alla maniera thai con tartufo

Adagiate le roselline sulla teglia (19). Cuocete il salmone in forno ventilato preriscaldato a 220° per circa 8 minuti. Intanto preparate l’insalatina di accompagnamento: in una ciotola ponete i germogli di piselli tagliati (20) e unite anche gli edamame (21).

Salmone alla maniera thai con tartufo

Condite con olio di oliva (22), sale (23), pepe e mescolate (24).

Salmone alla maniera thai con tartufo

Nel frattempo il salmone sarà pronto, sfornatelo (25) e servite: su ciascun piatto ponete un cucchiaio di insalatina (26) poi adagiate sopra una rosellina di salmone (27)

Salmone alla maniera thai con tartufo

e condite con la salsa al latte di cocco (28), per finire condite con un filo di olio di oliva a crudo (29). Il piatto è ora pronto per essere gustato (30).

Conservazione

Consigliamo di consumare subito il salmone, se dovesse avanzare potete conservarlo in frigo per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione del salmone cotto perché perderebbe di consistenza.

Consiglio

In alternativa alla salsa thai potete realizzare una semplice salsa con yogurt, succo di limone e olio di oliva.